Tumblelog by Soup.io
Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.

January 17 2010

La politica del fare, il futuro è già cominciato

Da assessore al Piano Strategico e ai Lavori Pubblici, ho contribuito a gettare le basi delle trasformazioni che stanno interessando la nostra città. Il Piano Strategico di Venezia è un progetto di sviluppo integrato che risponde alle richieste di una città complessa e ambientalmente fragile. Nei prossimi anni le linee di sviluppo saranno queste:

Venezia: con la rimessa in gioco di spazi e strutture (Piazzale Roma, Marittima, Arsenale), la trasformazione funzionale inciderà fortemente sull’intera organizzazione urbana. Lido: non più isola, ma parte integrante del sistema territoriale dell’area veneziana, con il nuovo Palazzo del Cinema e gli interventi nell’ex Ospedale al Mare. Porto Marghera: la più grande area industriale europea è da tempo interessato da una riconversione che mette assieme salvaguardia delle attività industriali, sostituzione di produzioni obsolete con attività innovative e all’avanguardia. Punto di forza: il risanamento ambientale, di cui il vallone Moranzani è il tipico esempio. A Fusina nascerà una nuova porta d’accesso per il centro storico. Mestre: città contemporanea, centro e capitale di un sistema economico di vaste dimensioni: dalla rigenerazione dell’area dell’ex ospedale Umberto I, al polo culturale attorno al Museo di Mestre, dall’area scientifico-universitaria di via Torino ai progetti per Piazza Barche, fino ai grandi spazi verdi: il futuro è già cominciato.

Don't be the product, buy the product!

Schweinderl