Tumblelog by Soup.io
Newer posts are loading.
You are at the newest post.
Click here to check if anything new just came in.

January 23 2010

Appello al voto

Grazie alla mia esperienza politica e agli ultimi cinque anni da assessore comunale, i cittadini hanno potuto conoscermi e valutare il mio impegno e le mie capacità, il mio modo di amministrare in mezzo alla gente, per Venezia. Molti hanno firmato per la mia candidatura alle primarie ai banchetti, mentre io ero lì. Altri lo hanno fatto sulla fiducia, grazie a quanti mi descrivono come persona seria, amministratore corretto, donna di carattere. A tutti va il mio ringraziamento.

Ho deciso di candidarmi non per ambizione personale, ma per offrire alla nostra città la possibilità di conoscere e di scegliere attraverso le primarie. Credo che questa mia campagna in mezzo alla gente stia aiutando il Partito Democratico: parlare solo agli iscritti non serve a molto. Dobbiamo allargare la nostra base, ri-conquistare la città, condividere idee e programmi.

Venezia merita un grande impegno, di una persona che conosca bene le esigenze del territorio, che abbia alle spalle un’esperienza amministrativa sulla quale costruire il futuro. Sì, è il mio ritratto. Al quale aggiungo anche il fatto di essere donna: Venezia merita un approccio al femminile, caratterizzato da passione, dedizione, abnegazione, capacità di ascolto, concretezza e pragmatismo. Chiedo anche uno scatto d’orgoglio al PD, che deve unirsi compatto a sostegno di una propria iscritta, quale sono io. Se il PD si assumerà la responsabilità di esprimere il candidato sindaco, avrà buone possibilità di continuare a governare Venezia. Penso di rappresentare la sintesi ideale per la coalizione di centrosinistra. Io continuo a metterci il mio impegno, la mia tenacia e la mia passione: assieme possiamo vincere, e dare a Venezia un sindaco donna e riformista.

Laura Fincato

Don't be the product, buy the product!

Schweinderl